Il Circolo dei Lettori di Verona nasce nel gennaio 2008 con l’intento di recuperare l’aspetto sociale della lettura riscoprendo il piacere della lettura condivisa.

E’ il primo progetto scaligero interamente dedicato alla Lettura ad alta voce creato su modello dei circoli diffusi nei Paesi anglosassoni. Il Circolo dei Lettori di Torino ha incoraggiato la nascita del nostro Circolo con consigli e condivisione di intenti e della struttura dei Gruppi di Lettura.

Il vero cuore del progetto sono i Lettori, per i quali il Circolo organizza attività ed iniziative, tra cui i Gruppi di Lettura, piccoli nuclei di persone che, a cadenza quindicinale, si incontrano per leggere guidati da accompagnatori.

La comunità dei Lettori può scambiarsi opinioni, storie e titoli, proporre iniziative e ricevere tutte le informazioni delle attività attraverso la newsletter settimanale e le nostre pagine Facebook e Instagram.

Dove siamo

La maggior parte delle attività sono ospitate nella Sala Motta della Biblioteca Civica del Comune di Verona, in via Cappello, 43. Nella parte antica della Biblioteca, la stanza che ci ospita è un luogo raccolto e speciale in cui leggere insieme. Ideale per chi desidera fare comunità intorno ai diversi gruppi di lettura che si rinnovano ogni anno con appassionati lettori e lettrici.

Le attività

Gruppi di lettura ma non solo! Percorsi tematici ed esplorazioni in collaborazione con librerie indipendenti e biblioteche, circoscrizioni, Università degli Studi di Verona, Festival Letteratura di Mantova, Scrivere per amore. Incontri con autori con una preferenza per le piccole case editrici, reading, formazione per lettura ad alta voce, il progetto Lettura Paziente rivolto ai lettori volontari per la lettura ad alta voce nell’Ospedale di Borgo Trento e momenti di confronto tra i lettori volontari. Inoltre una volta all’anno organizziamo, in occasione dell’uscita del nostro programma annuale, una maratona di lettura che vede la sempre crescente partecipazione di appassionate lettrici e lettori che si alternano al leggio per tutta la giornata. Coniugando la nostra passione per la lettura, la cucina rustica e la montagna, da alcuni anni collaboriamo con Il Masetto portando un autore con il suo libro nella verde valle di Terragnolo. Per nutrire la nostra insaziabile voracità di lettura, siamo da anni parte della giuria letteraria del premio Scrivere per Amore.

Il mondo là fuori

Con il Circolo dei Lettori viaggiamo per esplorare diverse realtà, festival, fiere e Saloni del libro. Entriamo in librerie, circoli letterari, gruppi di lettura, nei padiglioni del Salone di Torino, nei percorsi dentro e fuori dalla Bologna Cildren’s bookfair, nelle piccole librerie, in mostre di illustratori, musei ed esposizioni fotografiche. Vivendo e conoscendo le storie degli altri nutriamo il nostro immaginario ed elaboriamo nuovo materiale per i nostri percorsi ed esplorazioni nei libri.

La scrittura

Da alcuni anni proponiamo un laboratorio di scrittura con Nadia Terranova.

Un gruppo sempre più coeso si è consolidato ed è nata spontaneamente la richiesta di incontrarci due volte l’anno per esplorare e monitorare l’evolversi delle nostre scritture. In primavera e in autunno, Nadia Terranova segue i singoli percorsi riuscendo sempre a dare al gruppo una visione d’insieme.